In occasione delle Giornate Europee del Patrimonio (GEP2020), porte aperte al cantiere archeologico “Villa in Praediis”presso la villa romana di Campo la Noce a Sipicciano (Graffignano – VT). Questo 26 settembre a partire dalle 9.00 e fino alle 12.00, i membri dell’associazione Cultra, concessionaria di scavo, saranno a disposizione per visite guidate all’interno dell’area archeologica.

Lo scavo didattico al suo primo anno di attività, ha visto la partecipazione di studenti e laureati europei e italiani, guidati da professionisti del settore: una field school altamente tecnologica che ha coinvolto archeologi, restauratori e diagnosti dei beni culturali. 

Per raggiungere il sito, uscire sulla autostrada A1 ad Attigliano e seguire le indicazioni per Sipicciano. In località Pisciarello, prima del sottopassaggio della ferrovia girare a destra per la stazione ferroviaria. Dopo un centinaio di metri prendere la prima a sinistra (via Traversa) attraverso il passaggio a livello. Proseguendo, dopo circa duecento metri saranno presenti le indicazioni per il parcheggio.

 

Per visitare l’area è gradita la prenotazione tramite mail a info@cultra.it o contattando la pagina facebook @archeocultra o chiamando il numero 3923902860. Gli ingressi saranno limitati a gruppi di massimo 5 persone, saranno garantiti in base alle normative anti Covid-19 distanziamento, obbligo di portare la mascherina. Per la partecipazione è richiesto un contributo libero a partire da 2 euro, che sarà devoluto alle attività di scavo e ricerca promosse dall’associazione.

Related posts

Heritage: All Inclusive
Last updated on: Published by: Web Editor 0
SECOND ARCHAEOLOGY FIELD SCHOOL
Last updated on: Published by: Web Editor 0
A Model of Sustainable Archaeology
Last updated on: Published by: Web Editor 0
Archeogrigliata
Last updated on: Published by: Web Editor 0
FIELD SCHOOL: QUINTA SETTIMANA
Last updated on: Published by: Web Editor 0
FIELD SCHOOL: QUARTA SETTIMANA
Last updated on: Published by: Web Editor 0